La Compagnia

 
“Amare il dialetto significa amare noi stessi; significa essere possessori di una grande eredità, l’eredità della nostra storia.
Nel retaggio del nostro passato rimangono vive espressioni, detti e proverbi, che rappresentano le radici più profonde della nostra cultura, del nostro modo di essere e in esse ci riconosciamo perché fanno parte della nostra memoria storica sia nei contorni, sia nella saggezza che risiedeva nella semplicità popolare di quel piccolo cosmo che era la famiglia patriarcale e la piccola comunità rurale”.

1. La storia [torna su]

La Compagnia Teatrale amatoriale i Frastornati di Castelbuono nasce nel Gennaio del 2014 grazie all’impulso del giovane regista Gabriele Perrini, il quale, reduce dal fresco successo ottenuto nel 2013 con la commedia brillante “A famìjja…ddifittusa”, messa in scena nel corso del “Castelbuono Teatro Festival”, ha continuato a “cavalcare” le forti emozioni del teatro dialettale con la stesura di alcune opere e riprendendo, dopo decenni di oblio, la tradizionale rappresentazione della commedia popolare.

Compagnia Teatrale i Frastornati
Compagnia Teatrale i Frastornati (2017)
1.1. Gli inizi [torna su]

L’anno 2014 sancisce il battesimo del gruppo nella bellissima e suggestiva cornice di piazza Castello stracolma di gente. La Compagnia Teatrale i Frastornati ha portato in scena la commedia brillante in tre atti Iammu ppi ffùttiri e ffùommu futtuti, scritta e diretta da Gabriele Perrini, rielaborata con Daniele Di Vuono. L’anno 2015 è la volta della commedia brillante in due atti L’erva tinta un mori mai, anche questa scritta e diretta da Gabriele Perrini, rielaborata con Stefania Gentile.

1.2. Dal 2016 ad oggi [torna su]

L'anno 2016, i Frastornati propongono "‘Mprestimi a tò mugghieri", commedia brillante in tre atti del compianto autore catanese Nino Mignemi. La stessa è stata messa in scena in diversi paesi del comprensorio palermitano e partecipando alla 20° Edizione della Rassegna "Premio Teatro Dialettale Città di Roccapalumba" la Compagnia si è aggiudicata il 1°premio come migliore compagnia teatrale e il premio come migliore attore protagonista, che è stato assegnato a Vincenzo Perrini. L’anno 2017, il gruppo teatrale si esibisce con una fresca ed esilarante commedia in tre atti di Pietro Barbaro Pani, amuri e… tumpulati con riduzione e adattamento a cura di Gabriele Perrini. La pièce teatrale riscuote un enorme successo. Lo spettacolo, diffuso nel territorio madonita con un tour di sei tappe, viene apprezzato e gratificato con un riconoscimento alla 2° Edizione della Rassegna Teatrale “Nino Lo Forti” Città di Campofelice di Roccella, ma soprattutto con l'aggiudicazione di ben tre premi alla 4° Edizione della Rassegna di Teatro Popolare “Premio Totò D’Ippolito” Città di Cefalù: premio migliore attrice protagonista a Stefania Gentile, premio migliore regia a Gabriele Perrini, premio migliore compagnia alla Compagnia Teatrale i Frastornati.

2. Il repertorio [torna su]

• 2014: "Iammu ppi ffùttiri e ffùommu futtuti" commedia brillante in tre atti scritta e diretta da Gabriele Perrini (rielaborata con Daniele Di Vuono).

• 2015: "L'erva tinta un mori mai" commedia brillante in due atti scritta e diretta da Gabriele Perrini (rielaborata con Stefania Gentile).

• 2016: "‘Mprestimi a tò mugghieri" commedia brillante in tre atti di Nino Mignemi. Regia di Gabriele Perrini.

• 2017: "Pani, amuri e… tumpulati" commedia brillante in tre atti di Pietro Barbaro (riduzione e adattamento a cura di Gabriele Perrini). Regia di Gabriele Perrini.

3. Premi e riconoscimenti [torna su]

• 1°Premio come migliore Compagnia Teatrale (XX Edizione "Premio Teatro Dialettale" Città di Roccapalumba 2016).

• Migliore attore protagonista Vincenzo Perrini (XX Edizione "Premio Teatro Dialettale" Città di Roccapalumba 2016).

• 1°Premio come migliore Compagnia Teatrale (IV Edizione Rassegna di Teatro Popolare "Premio Totò D'Ippolito" Città di Cefalù 2017).

• Migliore attrice protagonista Stefania Gentile (IV Edizione Rassegna di Teatro Popolare "Premio Totò D'Ippolito" Città di Cefalù 2017).

• Migliore regia Gabriele Perrini (IV Edizione Rassegna di Teatro Popolare "Premio Totò D'Ippolito" Città di Cefalù 2017).

• Nomination come migliore attrice non protagonista Deborah Sferrino (IV Edizione Rassegna di Teatro Popolare "Premio Totò D'Ippolito" Città di Cefalù 2017).

• Nomination come migliore attore protagonista Vincenzo Perrini (IV Edizione Rassegna di Teatro Popolare "Premio Totò D'Ippolito" Città di Cefalù 2017).

• Nomination premio speciale Totò D'Ippolito per Natale Di Garbo (IV Edizione Rassegna di Teatro Popolare "Premio Totò D'Ippolito" Città di Cefalù 2017).

• Nomination come miglior gradimento del pubblico (IV Edizione Rassegna di Teatro Popolare "Premio Totò D'Ippolito" Città di Cefalù 2017).

• Riconoscimento alla Compagnia Teatrale i Frastornati (II Edizione Rassegna Teatrale “Nino Lo Forti” Città di Campofelice di Roccella 2017).

Compagnia Teatrale i Frastornati
Premiazione 20° Edizione "Premio Teatro Dialettale" Città di Roccapalumba (16 ottobre 2016)
4. Partecipazioni [torna su]

• 2016: XX Edizione "Premio Teatro Dialettale" Città di Roccapalumba.

• 2017: IV Edizione Rassegna di Teatro Popolare "Premio Totò D'Ippolito" Città di Cefalù.

• 2017: II Edizione Rassegna Teatrale “Nino Lo Forti” Città di Campofelice di Roccella.

• 2018: IV Edizione Premio Teatrale Nazionale Portici in Teatro "Premio Antonio Allocca".

5. Contributi e collaborazioni [torna su]

In occasione della rappresentazione che si svolta il 27 agosto 2016 a Castelbuono, i Frastornati si sono uniti alla catena di solidarietà in favore delle popolazioni colpite dal sisma nel Centro Italia, raccogliendo fondi per il comune di Amatrice.

6. Note [torna su]

Il 21 giugno 2017 i Frastornati si sono costituiti in un’associazione, formando così un sodalizio culturale che camminerà parallelamente alla Compagnia Teatrale.

7. Dati statistici [torna su]

Nella stagione teatrale 2016 sono state eseguite 3 repliche; nella stagione teatrale 2017 sono state eseguite 6 repliche.

Curriculum Vitae Artistico

Consigliato: vedi anche Cast