Il ringraziamento e gli auguri dei Frastornati alla comunità

[INSERITO DA UFFICIO STAMPA] “Si può esistere senza Arte ma senza Arte non si può vivere!”. Abbiamo fatto nostra questa massima che Oscar Wilde ha inciso nei suoi “Aforismi”.

Perché, per chi come noi vive per il Teatro, non può non essere d’accordo con il pensiero del grande scrittore irlandese. 

È per questo che, terminata la stagione teatrale 2017, sentiamo la necessità di ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita di un lavoro che ha richiesto grandi sacrifici. Abbiamo condiviso con Voi le gioie e le difficoltà del nostro progetto, anzi del nostro Sogno, perché dietro il sipario c’è una grande dedizione, un grande impegno ma soprattutto la fede che solo attraverso l’arte si può continuare a “Vivere” per condurre un’esistenza appagante! Grazie, dunque, per il calore che ci avete trasmesso, per aver gioito insieme a noi per i risultati ottenuti alla IV Edizione Rassegna di Teatro Popolare “Premio Totò D’Ippolito” Città di Cefalù 2017.

Ancora oggi, per strada, ci donate complimenti e attestati di stima.

Siamo quindi riusciti a trasmettervi quelle emozioni  e quei messaggi che solo il teatro amatoriale può riuscire a comunicare.

Un segno importante per noi, che ci stimola ad andare avanti con maggiore intensità.

Un segno di apprezzamento per la nostra scelta, anzi scommessa, rivelatasi vincente.

Grazie ancora di cuore.

A tutti i nostri migliori auguri di Buon Natale ed un Felice anno nuovo.

La Compagnia Teatrale i Frastornati